COMMUNE D’ARRONDISSEMENT YAOUNDÉ 6e

Settore: Terziario
Tipologia: Master plan
Servizi: Architettura, Ing. Elettrica, Ing. Meccanica, Design & Build

Studio di fattibilità per l’urbanizzazione di un’area di circa dieci ettari situata nel centro di Yaoundé, una delle due città principali del Camerun, assieme a Douala.

L’area, attualmente occupata da edilizia spontanea e baracche di legno, sarà bonificata per risanare un’area paludosa. Verrà successivamente suddivisa per funzioni in modo tale da creare un polo contenente vari tipi di attività e servizi utili alla comunità.

La lottizzazione prevede le seguenti funzioni:

  • polo scolastico;
  • polo sanitario ospedaliero;
  • centro commerciale;
  • albergo;
  • stazione di servizio per carburanti con ristorante;
  • zona residenziale;
  • impianto sportivo con palestra e campi scoperti;
  • stazione per autobus con deposito;
  • zona artigianale;
  • pista ciclabile e pedonale con aree verdi;
  • nuova viabilità;
  • depuratore e stazione di pompaggio per l’acquedotto.

Il sito è caratterizzato dalla presenza di un corso d’acqua che costeggia l’area e lungo il quale è stata prevista una zona filtro, ciclabile e pedonale, per unire il polo scolastico con la stazione dei bus e gli impianti sportivi.

La nuova viabilità è stata studiata per non interferire con l’attuale traffico presente lungo la via principale, con percorsi preferenziali di accesso ai lotti e con la costruzione di due nuove rotonde.

Il lotto occupa una superficie di dieci ettari e richiederà una quantità notevole di riempimenti di terreno per compensare le differenze di livello dell’ordine di circa 4 metri tra i punti più bassi e il livello finale.

Tutte le strutture dei fabbricati saranno realizzate con sistemi di parete prefabbricati per consentire una rapida esecuzione e garantire un livello qualitativo superiore a quello tipico delle costruzioni camerunensi.

La piattaforma utilizzata per realizzare il modello 3D, i render e le animazioni si basa sul BIM, che ha consentito un’agevole integrazione tra le necessità di velocità di progettazione architettonica e strutturale e la preparazione dei computi metrici, nonché la possibilità da parte del cliente, di poter visualizzare in modo realistico il risultato finale, grazie alla possibilità di creare animazioni virtuali.

GALLERIA